FOLKLORE EGIZIANO E STILE SAMIA GAMAL con Samara a Milano - Danza del Ventre Orientale a Milano - Scuola MARINA NOUR
Via Marazzani, 7 - 20132 Milano
Telefono Marina Nour340 8158681
Contattaci - Dove Siamo - Newsletter

samara-folklore-egitto-marocco-2Corso di Folklore Egiziano e Danza Orientale Stile Samia Gamal (GOLDEN AGE)

con Samara Serpente del Nilo

corso quindicinale il venerdi 17 lezioni

dalle 19 alle 20,00 Danza el ventre Stile Samia Gamal  e dalle 20,00 alle 22.00 Folklore Arabo

Calendario 2018/19 

21 settembre  28 settembre    12 ottobre     16 novembre  23 novembre     21 dicembre   18 gennaio    1 febbraio

15 febbraio     1 marzo     15 marzo     29 marzo     12 aprile      3 maggio      17 maggio      31 maggio      14 giugno

Corso Samia Gamal  250 euro

Corso Folklore Egiziano  420 euro

Entrambi i corsi 600  euro

 SAMARA tiene anche un percorso domenicale di FOLKLORE  del MAROCCO

 

SAIDI: e’ una danza tradizionale del Sud Egitto molto vivace, energica e “terrena”. Si danza con uno o due bastoni sul caratteristico ritmo in 4 tempi. Origina dal  Tahtib, antica arte marziale di origine faraonica

MELAYA: La melaya è un lungo scialle nero tradizionalmente indossato dalle donne egiziane per uscire di casa anche se oggi è raro vederlo.L’uso più coreografico della Melaya si chiama Melaya Leff (leff= avvolgere): la melaya viene legata sui fianchi, sottolineandone il movimento.La danza è molto giocosa e seduttiva, e questo si deve al carattere molto europeo della città di Alessandria a cui è associata

ISKANDARANI: danza tradizionale alessandrina con melaya e senza

SHAABI: significa ” folk” , “popolare ( del popolo ). E’ la voce della strada, espressione urbana piena di sentimento, doppi sensi e anche satira sociale. Lo Shaabi riflette l’ autentica espressione del popolo egiziano, il loro umorismo e allegria ..

MUWASHAHAT: E’ uno stile poetico appartenente alla cultura araba classica sviluppatosi in Spagna nel X secolo. La danza che lo accompagna è una danza andalusa molto raffinata

HAGGALA: ha origine nella parte occidentale del deserto egiziano ed è caratterizzata dal suo tipico movimento pelvico

NUBI: la Nubia è un’area a sud del Nilo. Le Danze Nubiane sono danze flokloristiche danzate in gruppo. Spesso vengono eseguite in stagioni di semina e raccolta per ottenere prosperità.

FELLAHI: fellahin significa contadino. Il fellahi è un ritmo in 2 tempi molto veloce tipico delle danze contadine

SIWA: Danza originaria dell’oasi di Siwa nel deserto egiziano, a pochi chilometri dal confine libico

KHALEEGY: è una danza gioiosa, vivace, espressiva, e delicata eseguita durante le feste su un caratteristico ritmo in 2 tempi. Originaria del Golfo Persico, i suoi movimenti  ricordano le onde del mare.  I capelli sono l’elemento principale utilizzato e si spostano da una parte all’altra, avanti e indietro, in cerchio e a fare altre figure.

SIMSIMIYYA: originaria del canale di Suez, si danza su percussioni utilizzando i cucchiai

GHAWAZEE: le Ghawazee erano danzatrici nomadi appartenenti ad un’etnia zingara. Lo stile ghawazee ha dato origine alla  Raq Sharqi egiziana nella prima metà del XX secolo ed ora è di importante riferimento per il tribal. Il ghawazee attualmente  si riferisce allo stile tradizionale del XVIII e XIX secolo.

SHAMADAN. danza con il candelabro. Si ritrova frequentemente in cerimonie nuziali

ORARI DI TUTTI I CORSI